Dalla Visione alla Soluzione!
Dalla Visione alla Soluzione! Esperienza e qualità con la forza del gruppo professionale.

Il gruppo professionale

MD STUDIO è una società tra professionisti iscritta al n.2 della sezione speciale tenuta dall'Ordine dei Dottori Commercilialisti ed Esperti Contabili di Biella.

leggi tutto

Le nostre competenze

MD STUDIO partecipa all’analisi e soluzione di problemi direzionali specifici, in tutte le aree della gestione aziendale...

leggi tutto

Dalla visione alla soluzione

La prima tipologia di servizi professionali offerti consiste nell'analisi e soluzione di specifiche problematiche aziendali.

leggi tutto

FATTURA ELETTRONICA: IL 1° GENNAIO 2019 E’ VICINO, SIETE PRONTI? ECCO LE SOLUZIONI CHE IL NOSTRO STUDIO VI OFFRE PER AFFRONTARE QUESTA SFIDA

Perchè affidarsi a MD STUDIO per gestire la fattura elettronica?
Perchè siamo uno studio professionale digitale in grado di affiancare l’imprenditore anche per la gestione dei problemi che non riguardano la materia fiscale.
Supportiamo tutte le tipologie di società, dalle micro alle grandi imprese, in ogni fase del processo di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione, verso i soggetti dotati di partita iva (B2B)e verso i privati consumatori (B2C) mettendoVi a disposizione gli strumenti per emettere e trasmettere le fatture elettroniche (delegando la firma digitale), di ricevere quelle dei fornitori e di effettuarne in automatico la conservazione digitale.
La procedura si può così riassumere:

1. MD STUDIO attiva per Voi un ambiente di lavoro online, cioè un’area Web “equipaggiata” con un modulo che Vi permette di gestire in autonomia tutto il processo di fatturazione, sia attivo che passivo;
2. Sarà sufficiente collegarVi all'ambiente a Voi riservato dell’area Web, accede al modulo e creare online le fatture elettroniche per i Vostri clienti (PA e privati);
3. Con l’applicativo messoVi a disposizione potrete trasmette le fatture elettroniche allo SdI e quindi ai Vostri clienti;
4. Con lo stesso strumento messoVi a disposizione dallo Studio, sarete in grado di ricevere in autonomia le fatture elettroniche dei Vostri fornitori, consultarle e validarle;
Naturalmente MD STUDIO è in grado di supportaVi per l’intero processo di fatturazione elettronica: firma, invio, ricezione e conservazione sostitutiva.

Per scoprire le soluzioni che MD STUDIO Società tra professionisti ha pensato per Voi: clicca qui link

Pianificazione strategica e controllo di gestione, quasi sconosciuti per le PMI italiane!

Come disse Albert Einstein "il valore di un risultato sta nel processo per raggiungerlo!"
Un'affermazione diventata la nostra filosofia considerando che la gestione operativa dell’impresa raggiunge risultati efficaci quando opera in sintonia con l’impostazione strategica dell’azienda; è dunque necessaria l’adozione di una serie di strumenti capaci di misurare le prestazioni aziendali e non solo quelle economico-finanziarie. La complessità gestionale di un'impresa impone la scelta di strumenti che permettano di aiutare i responsabili aziendali nell’analisi della situazione interna e nella valutazione delle decisioni da prendere. Perdere di vista il controllo di gestione e la visione di medio e lungo periodo rischia di compromettere il futuro della propria azienda. Attraverso il controllo di gestione, il management aziendale è in grado di ottenere utili ed aggiornate informazioni per controllare in tempo reale la propria attività e costruire piani a medio-lungo termine. Sulla base di queste considerazioni, grazie al contributo dei propri consulenti, MD STUDIO ha messo a punto una metodologia di intervento efficace grazie all'integrazione ed alla complementarietà delle proprie risorse e competenze con quelle dell'azienda. Aiutiamo le PMI italiane a fare impresa!

Equity crowdfunding, un nuovo strumento di raccolta di capitali per le PMI italiane.

Thomas Edison sosteneva che "per farsi venire una grande idea, bisogna averne tante" ed allora eccone una che potrebbe rivoluzionare le future modalità di raccolta di capitali da parte delle PMI Italiane! La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB), il 3 gennaio 2018 infatti, ha aggiornato il regolamento sulla raccolta di capitali di rischio tramite portali on-line con le modifiche apportate dalla delibera n.20204 del 29 novembre 2017, dando il via libera ad un nuovo strumento a disposizione delle PMI per raccogliere capitali, si tratta del crowdfunding. Strumento inizialmente pensato per le startup e le PMI innovative, la cui platea di investitori deve avere però un spiccata propensione al rischio visto che tali progetti, per loro natura, riscontrano basse probabilità di trasformarsi in vere e proprie imprese ed allora perchè non estenderlo alle PMI più tradizionali le quali risultano avere un rischio minore e che spesso non riescono ottenere denaro (mediamente 100-200 mila euro) dai canali tradizionali (banche)?
Cos'è e come funziona il crowdfunding? Significa testualmente raccolta di denaro "funding" da una folla "crowd" di investitori tramite la rete internet. In particolare con l'equity crowdfunding, riservato alle società di capitali (Spa, Sapa e Srl), l'investitore acquisisce un titolo di partecipazione (azioni o quote) della società, diventandone a tutti gli effetti socio.La società che intende raccogliere capitali si rivolge ad un soggetto autorizzato e vigilato dalla Consob, presente in rete, che farà da intermediario tra la PMI e gli investitori stipulando con esso un contratto di servizi finalizzato alla raccolta online. Una volta stipulato il contratto la società e l'intermediario dovranno collaborare per costruire un business plan avente caratteristiche idonee alla pubblicazione online e lanciare la campagna. Se la raccolta raggiungerà l'obiettivo prefissato l'intermediario riceverà il compenso pattuito (una percentuale della raccolta) in difetto, il denaro verrà restituito senza che la società ne entri in possesso.

Circolare per la clientela n.43/2018

E’ stata pubblicata la presente Circolare la quale analizza le novità contenute nel DL 23.10.2018 n. 119 (c.d. “decreto fiscale collegato alla legge di bilancio 2019”) in materia di definizioni delle pendenze tributarie.

Archivio circolari

Circolare mensile n./2018

E' stata pubblicata la presente Circolare la quale tratta delle principali novità del mese di ottobre e dei principali adempimenti relative al mese di novembre.

Archivio circolari

Circolare per la clientela n.44/2018

E’ stata pubblicata la presente Circolare la quale analizza le novità contenute nel DL 23.10.2018 n. 119 (c.d. “decreto fiscale collegato alla legge di bilancio 2019”) in materia di “dichiarazione integrativa speciale”.

Archivio circolari