Dalla Visione alla Soluzione!
Dalla Visione alla Soluzione! Esperienza e qualità con la forza del gruppo professionale.

Il gruppo professionale

MD STUDIO è una società tra professionisti specializzata in consulenza aziendale e direzionale che si avvale di un gruppo di professionisti con elevate competenze...

leggi tutto

Le nostre competenze

MD STUDIO partecipa all’analisi e soluzione di problemi direzionali specifici, in tutte le aree della gestione aziendale...

leggi tutto

Dalla visione alla soluzione

La prima tipologia di servizi professionali offerti consiste nell'analisi e soluzione di specifiche problematiche aziendali.

leggi tutto

Circolare per la clientela n.5 del 20.2.2017 – Certificazione Unica 2017 – Invio all’Agenzia delle Entrate e consegna al contribuente

E' stata pubblicata la presente Circolare la quale analizza la disciplina relativa alla “Certificazione Unica 2017”, che il sostituto d’imposta deve:
- trasmettere in via telematica all’Agenzia delle Entrate, entro il 7.3.2017 o il termine di presentazione del modello 770/2017 se non contiene dati da utilizzare per la precompilazione delle dichiarazioni (come stabilito dall’Agenzia delle Entrate nel corso di Telefisco);
- utilizzare per consegnare la certificazione al soggetto percettore del reddito, entro il 31.3.2017.
In particolare, vengono analizzati gli aspetti riguardanti:
- l’ambito applicativo della “Certificazione Unica 2017”;
- la trasmissione telematica della “Certificazione Unica 2017” all’Agenzia delle Entrate, mediante il modello “ordinario”, in funzione sostitutiva della dichiarazione dei sostituti d’imposta;
- la consegna della “Certificazione Unica 2017” al contribuente-sostituito, mediante il modello “sintetico”;
- il regime sanzionatorio.

Circolare per la clientela n.6 del 20.2.2017 – Novità in materia di dichiarazioni d’intento

E' stata pubblicata la presente Circolare la quale analizza il nuovo modello per la presentazione delle dichiarazioni di intento da parte degli esportatori abituali che intendono avvalersi della facoltà di effettuare acquisti o importazioni di beni e servizi senza applicazione dell’IVA. In particolare, vengono analizzati gli aspetti riguardanti:
- la decorrenza dell’utilizzo del nuovo modello;
- la validità del vecchio modello, secondo quanto chiarito dall’Agenzia delle Entrate;
- il monitoraggio sull’utilizzo del plafond.